We use cookies to improve your online experience. For information on the cookies we use and for details on how we process your personal information, please see our cookie policy . By continuing to use our website you consent to us using cookies.
OKAYAMA
  • TOKYO
  • OKAYAMA

CITYSCAPE FROM THE SKY

Dopo la Tokyo Skytree, la torre di comunicazioni più alta del Giappone, visita il celebre castello di Bitchu di Okayama, la fortezza giapponese più ad alta quota tra quelle di montagna provviste di torrione che oltre ad offrire da lassù una vista incomparabile della città ai suoi piedi fa riflettere su un passato ormai dimenticato nei meandri della storia.

Official Tokyo Travel Guide
https://www.gotokyo.org/it/

Local government official website
https://www.okayama-japan.jp/en/

A BREVE SU QUESTO SITO

Proprio in questo momento due persone stanno percorrendo questo stesso itinerario!
Potrai leggere a breve il loro resoconto di viaggio.

Aeroporto di Francoforte sul Meno

ANA224 Come arrivare dal tuo paese

Aeroporto internazionale di Tokyomore

Aeroporto internazionale di Tokyo

Uno dei principali punti di accesso a Tokyo, conta diverse strutture commerciali e dalla piattaforma panoramica all'ultimo piano del terminal passeggeri, accessibile anche a chi non deve volare, si domina l'intera baia di Tokyo.

Area metropolitana di Tokyo

Primo giorno

TOKYO

TOKYO SKYTREEmore

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

TOKYO SKYTREE

Immortalata anche dal Guinness dei Primati™ come la torre più alta al mondo (634 metri), dalla Tembo Deck a quota 350 metri offre una vista mozzafiato a 360 gradi dell'intera regione del Kanto e nei giorni di buona visibilità anche del lontano monte Fuji, mentre ancora più su, dalla Tempo Galleria, a ben 450 metri, lo spettacolo si fa decisamente più emozionante. La torre di notte è illuminata a giorni alterni di "iki", un morbido colore azzurro, o di "miyabi", una sfumatura di porpora reale, con luci speciali secondo la stagione. Ai suoi piedi si trova il Tokyo Solamachi®, centro commerciale di oltre trecento fra negozi e ristoranti, un planetario e un acquario per offrire ai visitatori una piacevole giornata sino a sera. La Tokyo Skytree è decisamente il nuovo riferimento per una città che reclama sempre con successo un posto di primo piano nel mondo.

Fermata Oshiage della metro Toei Asakusa → fermata Asakusabashi Circa 10 minuti 180 yen

Stazione di Asakusabashi della linea JR Chuo-Sobu → stazione di Ryogoku Circa 10 minuti 140 yen

Museo di Edo-Tokyomore

Museo di Edo-Tokyo

È probabilmente la fonte d'informazioni più completa sulla storia, la cultura e la vita a Tokyo sin dal periodo di Edo (l'antico nome della città). Nell'area delle esposizioni permanenti si trovano i modelli in grandezza naturale del ponte di Nihonbashi e di un teatro d'opera di Edo, oltre a un modello della Rokumeikan Hall, edificio a due piani simbolo dell'occidentalizzazione del Giappone, e uno del panorama di Ginza con le costruzioni in mattoni del periodo Meiji per mostrare come appariva la vita di allora. Sono esposti altresì svariati materiali reali di vita quotidiana, tra i quali disegni ukiyo-e, kimono e utensili domestici raccolti per ogni stagione dell'anno.

Fermata Ryogoku della linea metro Toei Oedo → fermata Ueno Okachimachi Circa 15 minuti 180 yen

Stazione di Ueno della linea JR Yamanote → stazione di Komagome Circa 12 minuti 160 yen
Proseguire circa 7 minuti a piedi.

Giardini di Rikugienmore

Giardini di Rikugien

Furono creati da Yanagisawa Yoshiyasu su una proprietà concessagli nel 1695 da Tokugawa Tsunayoshi, il quinto shogun del cosiddetto periodo Edo Bakufu durato dal 1603 al 1867. La loro realizzazione e quella dei sentieri attorno alla collinetta artificiale e allo stagno durarono sette anni. Poiché il terreno faceva parte della regione di Musashino, per riempire lo stagno fu necessario fare affluire l'acqua dal fiume Senkawa.

Area metropolitana di Tokyo

Secondo giorno

CHUGOKU(OKAYAMA)

Aeroporto internazionale di Tokyo

ANA (ANA Expericence JAPAN Fare) Dettagli

Aeroporto di Okayama Momotaromore

Aeroporto di Okayama Momotaro

Oltre alle normali tre destinazioni nazionali (Tokyo, Sapporo e Okinawa) e quattro internazionali (Seul, Singapore, Hong Kong e Taipei), vi operano anche numerosi voli charter e rotte provvisorie.
Raggiungibile in soli 30 minuti in auto dal centro di Okayama e in 10 dal più vicino svincolo autostradale, è certamente molto comodo come punto di arrivo per visitare sia Okayama e Kurashiki sia le altre città vicine più importanti. Data inoltre la relativa vicinanza a città come Kobe, Osaka, Hiroshima, Yonago, Takamatsu e Kochi (circa 2 ore in autostrada), anche molti passeggeri di altre province lo utilizzano per viaggiare in altre destinazioni nazionali e internazionali.

Autobus dell'aeroporto di Okayama Momotaro
Fermate Aeroporto di Okayama Momotaro --> Uscita ovest della stazione ferroviaria di Okayama
Circa 30 minuti, 760 yen

Autobus per Okayama Korakuen
Fermate Stazione ferroviaria di Okayama --> Okayama Korakuen
Circa 10 minuti, 100 yen

Giardino di Okayama Korakuen e castello di Okayamamore

Giardino di Okayama Korakuen e castello di Okayama

Korakuen
È uno dei tre giardini più importanti del Giappone. Realizzato circa trecento anni fa da Ikeda Tsunamasa, secondo signore feudale del dominio degli Okayama, è un tipico esempio di circuito per daimyo con ampio terreno erboso, laghetti, collinette artificiali e sale da tè intercollegate in un tutt'uno per mezzo di passaggi pedonali e canaletti.
La Michelin Green Guide Japan gli ha conferito tre stelle. Ogni anno in estate e autunno apre sino a tarda sera per gli eventi "Giardino dei sogni" e "Giardino della fantasia autunnale".

Castello di Okayama
Costruito nel 1597 dal famoso condottiero Ukita Hideie, per via del rivestimento ligneo trattato con lacca nera è altresì chiamato "il castello dei corvi". La torre principale, designata tesoro nazionale già prima del secondo conflitto mondiale, a causa dei bombardamenti bruciò completamente ma fu presto ricostruita.
All'interno vi è un negozio di souvenir, un bar e altre amenità quali un angolo per vestire gratuitamente come i signori del tempo o delle loro consorti.

Autobus per Okayama Korakuen
Fermate Okayama Korakuen --> Stazione ferroviaria di Okayama
Circa 10 minuti, 100 yen

Dintorni della stazione ferroviaria di Okayama

Terzo giorno

Dintorni della stazione ferroviaria di Okayama

Linea JR Hakubi  Stazioni di Okayama --> Bitchu-Takahashi
Espresso limitato Yakumo
Circa 35 minuti, 1590 yen (dei quali 840 yen per il biglietto normale)

Castello di Bitchu Matsuyama Taxi a condivisione
Stazione di Bitchu-Takahashi --> Fuigo Toge
Circa 10 minuti, 500 yen
Circa 20 minuti a piedi dalla fermata del taxi

Castello di Bitchu Matsuyamamore

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Castello di Bitchu Matsuyama

Oltre a far parte del patrimonio culturale del Giappone, il torrione principale posto sulla sommità del monte è ciò che rende famoso il castello di Bitchu Matsuyama, che è infatti l'unico ad averlo in una posizione così particolare. Lungo il sentiero di avvicinamento al castello si passa a fianco di mura di cinta alte ben dieci metri, una testimonianza dell'inespugnabilità di questa possente fortezza. Ma a renderlo ancor più unico è la vista dall'alto, quando in determinate condizioni meteorologiche sembra galleggiare sulle nuvole meritando giustamente l'appellativo di “il castello nel cielo”.

Circa 20 minuti sino alla fermata del taxi a condivisione
Taxi a condivisione Bitchu Matsuyama-jo Kanko
Fuigo Toge --> Stazione di Bitchu-Takahashi
Circa 10 minuti, 500 yen

Autobus a percorso pianificato
Fermate Bitchu-Takahashi --> Fukiya
Circa 60 minuti, 800 yen

Villaggio Fukiya Furusatomore

Villaggio Fukiya Furusato

Ex luogo minerario all'apice tra i periodi di Edo e Meiji, è stato anche il maggior centro di produzione del bengara, un pigmento rosso vivido ottenuto dall'ossido di ferro. Attualmente è designato “zona di preservazione di gruppi di edifici tradizionali”, mentre le tegole sekishu-gawara color rosso rame uniforme e le costruzioni bengara lasciate dagli ultimi abitanti di Fukiya fanno parte del patrimonio culturale locale.

Autobus a percorso pianificato
Fermata Fukiya --> stazione di Bitchu-Takahashi
Circa 60 minuti, 800 yen

Linea JR Hakubi
Stazioni di Bitchu-Takahashi --> Kurashiki
Espresso limitato Yakumo
Circa 20 minuti, 1.330 yen (dei quali 580 yen per il biglietto normale)

Dintorni della stazione di Kurashiki

Quarto giorno

Dintorni della stazione di Kurashiki

Circa 15 minuti

Distretto storico di Kurashiki Bikanmore

Distretto storico di Kurashiki Bikan

Con salici delicatamente oscillanti al vento e lo splendido contrasto tra le pareti bianche e il bianco-nero del rivestimento namako che si riflette nel sottostante fiume Kurashiki, questo rione della città preserva intatta tutta la bellezza dell'architettura tradizionale giapponese.
Così come testimoniano i diversi magazzini di terra battuta, durante il periodo di Edo la zona prosperò come strategico punto d'imbarco del riso.
In seguito, con la costruzione del fornitissimo Ohara Museum of Art, del Kurashiki Museum of Folkcraft, del Kurashiki Archaeological Museum, del Japanese Rural Toy Museum e di altri centri ancora, si è trasformata in vivace baricentro culturale della regione.
Lungo il fiume Kurashiki che un tempo brulicava di barche cariche di ogni merce è possibile percorrere un ampio tratto per avvertire più profondamente la sensazione di vita dell'epoca.

10 minuti

Autobus dell'aeroporto di Okayama
Stazione di Kurashiki (uscita nord) → Aeroporto di Oyakama
Circa 35 minuti / 1.130 yen

Aeroporto di Okayama Momotaro

ANA (ANA Expericence JAPAN Fare) Dettagli

Aeroporto internazionale di Tokyo

Altri itinerari raccomandati nella stessa area

Condividi questa pagina!

Mezzi di trasporto raccomandati

Itinerari panoramici raccomandati

Altri itinerari seducenti

Back to Top

COPYRIGHT © CHUGOKU+SHIKOKU × TOKYO ALL RIGHTS RESERVED.